giovedì 9 luglio 2015

ANCORA LEI

Charlotte Link....feci il pieno di libri alla biblioteca e in questi afosissimi pomeriggi estivi e notti al ventilatore me li leggo.

Andando avanti lo stile è sempre quello, entrando nel modo di scrivere dell'autrice si sa un po' dove si va a parare, ci sono sempre i soliti tipi di personaggi: la donna fragile psicologicamente, lo psicopatico che si rivela per quel che è alla fine del romanzo, il pirla che sembra l'assassino ma è solo appunto un pirla.....

Nel complesso sono piacevoli appassionanti parecchio densi e lunghi quindi ci si passa del tempo.

Tutto sommato non mi idspiacciono.
Gli ultimi due letti sono : Nobody e Oltre le apparenze.
Molto belle le descrizioni dei luoghi in cui sono ambientate le vicende, dalla campagna dello Yorkshire al sud della Francia, dalle isole della Manica ai dintorni di Londra.
Il prossimo ho visto è ambientato in Germania....
Non potendo viaggiare...immagino di farlo. La lettura è bella anche per questo.

mercoledì 24 giugno 2015

CHARLOTTE LINK

Poichè mi è piaciuto La donna delle rose, in biblioteca ho cercato altri libri di Charlotte Link e ne ho trovati un bel po'.

Mi ci sono letteralmente tuffata, complici i pomeriggi ormai estivi e l'abbiocco post-pranzo...nonostante siano malloppi non indifferenti scritti anche con carattere piccolo in quattro giorni ne ho letti due.....e non vedo l'ora di andare a letto stasera per iniziarne un altro.

Il primo è stato Alla fine del silenzio.
Un po' inquietante.
Mai banale mai superficiale, i caratteri dei personaggi sono approfonditi e tristemente veri, in fondo li possiamo adattare un po' a tutti noi per tanti aspetti.
Il lato del giallo non ha deluso, l'indagine sulla psiche del colpevole neppure.

Lo consiglio? Sì.

Subito dopo ho preso L'ospite inatteso.
Anche in questo romanzo vengono descritte tante situazioni tristemente reali, e altre tristemente angoscianti ma non per questo puramente fantasiose.
I luoghi sono descritti bene, sembra di vederli di sentirli di esserci .

Consiglio anche questo? Sì.